Category: Jazz

8 Comment

  1. una punta d'egoismo. poeta io non sono no. e non si ripetera' questo slancio d'eroismo. segui lui. segui lui. e getta via l'inferno e me. prima che io bruci te. persino te. fai come dico! apri le braccia a chi. non ti puo' far volare. a chi non ti puo' fare. pero' nemmeno cadere. un uomo molto in alto. piu' di un'altro non va. quello che ti.
  2. Testo di Ricominciamo - Adriano Pappalardo. E lasciami gridare lasciami sfogare Io senza amore non so stare Io non posso restare sedut.
  3. May 17,  · tutte le rughine in fronte - sulla battigia d'una piaggia remota, anno domini giuro che questo è uno dei miei dieci desert island records, e non scherzo. ha contato più lui degli stones, nella mia formazione [ah]. talmente bello che posto la tracklisting: 1. djamballà (dal film 'il dio serpente' - che peraltro sembra un moccolo).
  4. Adriano Pappalardo - Segui lui Premiata Forneria Marconi - Il banchetto Lucio Battisti - Vento nel vento Premiata Forneria Marconi - Per un amico Formula 3 - Aeternum Bruno Lauzi - Il mondo cambia colori Oscar Prudente - Solo no Lucio Battisti - Confusione Bruno Lauzi - Sotto il carbone Formula 3 - Cara Giovanna Lucio Battisti - Luci-ah Adriano.
  5. View credits, reviews, tracks and shop for the Vinyl release of Segui Lui / Problemi Di Coscienza on Discogs. Label: Dischi Numero Uno - 50 - • Format: Vinyl 7 Adriano Pappalardo - Segui Lui / Problemi Di Coscienza (, Vinyl) | Discogs.
  6. Ripudiare l’altro nel segreto del cuore è la cosa più semplice che si possa fare, gli stai accanto, ma in te lui è morto, condividi il pane, ma non la vita, il talamo, non il cuore. Solo Cristo è il riconciliatore dei nostri rapporti, solo Lui può riuscire dall’interno a portare la bonaccia nelle tempeste delle nostre relazioni.
  7. Se solamente mi toccassi il cuore, se solamente mettessi la tua bocca sul mio cuore, la tua bocca sottile, i tuoi denti, se mettessi la tua lingua come una freccia rossa lì dove il mio cuore polveroso martella, se soffiassi nel mio cuore, vicino al mare, piangendo, suonerebbe con rumore scuro, con suono di ruote di treno assonnate, come acque.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *